PickMeUp scelto fra le eccellenze dell’innovazione su cui investire per un'Europa digitale. Intent sarà infatti fra i protagonisti della seconda edizione della “German-Italian Innovation Conference”, evento che ospita a Berlino i progetti italiani più innovativi e attrae investimenti esteri per svilupparli. In occasione del salone “Investing in Italian Innovation: Smart policies for a Digital Europe”, Intent è stata scelta infatti fra una rosa di 13 progetti della Regione Lazio quale realtà virtuosa.

Il progetto

PickMeUp è un’innovativa piattaforma di supporto alla mobilità sostenibile che integra efficacemente il trasporto pubblico locale con quello privato. Il progetto è sostenuto da Lazio Innova e sviluppato in collaborazione con il “Centro di Ricerca per il Trasporto e la Logistica” dell’Università La Sapienza di Roma e l’azienda AppToYou.

L’idea è quella d’integrare e ottimizzare il servizio pubblico con quanto disponibile a livello privato, superando le situazioni più deficitarie delle aree suburbane e dei piccoli comuni, attraverso un sistema informativo che coniughi la domanda con una risposta “just in time” su quanto disponibile in un determinato momento e per un determinato percorso stradale da fare.

Intent a Berlino

Il progetto verrà presentato all’interno della Sessione dell’ICE sull’Attrazione Investimenti avrà luogo la mattina del 21 novembre presso la Berlin Fair. Il dott. Stefano Nigro (Responsabile Ufficio coordinamento Attrazione Investimenti Esteri dell’Agenzia ICE) coordinerà la presentazione di 13 progetti del Lazio che saranno inseriti, inoltre, in una piattaforma online con possibilità di essere consultati dagli investitori già prima della Conferenza.

La selezione dei progetti è stata effettuata direttamente dall’ITKAM (Camera di Commercio italiana per la Germania).

Intent, inoltre, parteciperà alla cena istituzionale che avrà luogo la sera del 20 novembre, presso l’ambasciata italiana di Berlino.